Componenti Oleodinamici

Elettrovalvole Oleodinamiche Brevini Aron

Oleoflex: rivenditore di componenti oleodinamici
Componenti oleodinamici per macchine edili, movimento terra, macchinari agricoli e industriali.

 
Oleoflex offre una gamma completa di Elettrovalvole Oleodinamiche per blocchi Cetop, centrali oleodinamiche, attrezzature per nettezza urbana, piattaforme e tanto altro.

La nostra azienda offre diversi modelli di elettrovalvole oleodinamiche: ai nostri clienti proponiamo i prodotti di Brevini Fluid Power, uno tra i più importanti produttori di componenti idraulici sia in Italia che in Europa.

Elettrovalvole oleodinamiche

 

Il ruolo delle valvole in un circuito oleodinamico.

Quando si realizza un circuito oleodinamico è necessario controllare il flusso intervenendo sulla sua pressione, sulla portata e sulla sua direzione.

Questa è la ragione per cui vengono utilizzate le valvole oleodinamiche, per regolare la pressione, per interrompere o al contrario per favorire il passaggio del fluido o ancora per deviare la sua portata in modo da muovere gli attuatori dell’impianto in base alle proprie esigenze.

 

Valvole ed Elettrovalvole Oleodinamiche: un confronto diretto.

Le elettrovalvole oleodinamiche sono le valvole più utilizzate per controllare la direzione del fluido all’interno di un circuito oleodinamico.

In che cose differiscono dalla comune valvola?

L’elettrovalvola può essere associata ad un rubinetto che favorisce il passaggio di un fluido, liquido oppure gassoso, attraverso un varco rappresentato dalla stessa valvola.

L’elemento differenziante rispetto alla valvola tradizionale è chiaramente rappresentato dal modo in cui la valvola viene attivata.

Mentre solitamente l’attuatore viene comandato da un operatore in carne ed ossa oppure da rinvio meccanico, nelle elettrovalvole il comando è di tipo elettrico e solitamente arriva da un solenoide.

Il solenoide, attraversato da corrente elettrica, attira un componente ferroso che fa spostare quell’elemento che impedisce al fluido di passare: in questo modo l’elettrovalvola si apre o si chiude a seconda delle esigenze.

Quando la membrana si apre il fluido passa e si dirige verso il basso spinta dalla maggiore pressione che si trova nella parte alta del circuito oleodinamico.

 

Elettrovalvole Oleodinamiche: l’offerta di Oleoflex.

Esistono diverse tipologie di elettrovalvole oleodinamiche, Oleoflex propone ai propri clienti:

  • valvole per il controllo della pressione;
  • valvole per il controllo della direzione;
  • valvole per il controllo della portata;
  • valvole proporzionali;
  • valvole modulari a cartuccia.

Valvole Cetop: un modo per controllare direzione, pressione e portata.

Le valvole Cetop disponibili sono diverse e permettono di controllare la direzione, la pressione e la portata del flusso che attraversa il circuito oleodinamico.

La valvola che controlla la pressione del fluido ha l’obiettivo di proteggere la pompa e tutti gli altri componenti del circuito dall’azione della forte pressione: queste valvole si aprono quando viene raggiunto un predeterminato livello di pressione, scaricandosi in modo da mantenere il circuito con una pressione pari a quella atmosferica.

Le valvole per il controllo della direzione vengono utilizzate per fare in modo che il flusso presente nel circuito oleodinamico vada verso il motore o il cilindro seguendo la direzione che si desidera.

Questo tipo di elettrovalvole oleodinamiche possono essere comandate in modalità on – off, ovvero quando si passa da una condizione completamente aperta ad una completamente chiusa, oppure con distributori a comando continuo che aprono e chiudono costantemente la sezione di passaggio del fluido.

Le valvole per il controllo della portata permettono di controllare il passaggio del fluido in tre modi differenti:

  • tramite motore elettrico oppure termico;
  • tramite il controllo della cilindrata della pompa;
  • attraverso una valvola di controllo della portata.

Elettrovalvole proporzionali: un controllo progressivo del fluido.

Mentre le elettrovalvole tradizionali consentono soltanto di aprire o chiudere totalmente il circuito oleodinamico, le elettrovalvole proporzionali favoriscono un funzionamento progressivo.

Il funzionamento proporzionale è possibile perché si va ad agire sulla quantità di corrente che circola nella bobina: se la corrente non circola si ha una condizione di massima chiusura, diversamente il circuito oleodinamico si apre.

 

Elettrovalvole modulari a cartuccia.

Le elettrovalvole modulari a cartuccia sono formate da un coperchio, da un elemento funzionale e da due vie principali per il passaggio del fluido.

In base ai coperchi utilizzati, al tipo di elemento funzionale e ai diversi collegamenti queste elettrovalvole possono controllare la direzione, la pressione e la portata del fluido presente nel circuito.

Utilizzare elettrovalvole modulari a cartuccia permette di:

  • limitare i picchi di pressione;
  • velocizzare i cicli macchina incrementando la produzione;
  • consumare meno energia;
  • alleggerire il peso dell’impianto idraulico.

Oleoflex propone inoltre basi e blocchi per elettrovalvole oleodinamiche: scegli il modello che meglio risponde alle tue esigenze in termini di portata e pressione.



Elettrovalvole Oleodinamiche Brevini Linea ARON

Elettrovalvole oleodinamiche Aron